Applicazione delle differenze a conguaglio, in funzione delle decorrenze di legge, tra canone richiesto e nuovo canone calcolato sulla base delle dichiarazioni rese in fase di rilevazione dei censimenti anagrafico-reddituali anno 2014, 2016 e 2018

Si comunica che, giusta determinazione direttoriale n. 5 del 13/01/2020, a decorrere dalla presente bolletta di marzo, per tutti gli utenti degli alloggi soggetti a censimento, si è resa necessaria l’applicazione delle differenze a conguaglio, in funzione delle decorrenze di legge, tra canone richiesto e nuovo canone calcolato sulla base delle dichiarazioni rese in fase di rilevazione dei censimenti anagrafico-reddituali anno 2014, 2016 e 2018.

Sono state inoltre applicate, nei casi di dichiarazioni irregolari o non veritiere relative ai censimenti 2012 e 2016, le differenze a conguaglio tra i canoni richiesti e quelli dovuti calcolati sulla base dei redditi accertati presso l’Agenzia delle Entrate.

Con separata comunicazione verrà inoltrato un apposito dettaglio sulle somme oggetto di conguaglio con l’indicazione dei tempi e delle modalità di recupero.

Si comunica inoltre che, contestualmente, l’ATER della Provincia di Roma, nell’ambito delle molteplici attività finalizzate al recupero delle morosità programmate per il corrente anno 2020, sta procedendo all’inoltro delle diffide di contestazione dei debiti maturati dalla generalità dell’utenza al 31/12/2019, quale formale atto di costituzione in mora e contestuale interruzione dei termini della prescrizione.

Al fine di non incorrere nelle procedure amministrative e legali conseguenti alla mancata regolarizzazione dei debiti contestati, fino al rilascio degli alloggi, si invita l’utenza morosa a definire la propria posizione debitoria con le modalità e nei termini illustrati nella diffida.

Con l’occasione si ringraziano tutti gli utenti che regolarmente provvedono a versare quanto dovuto per l’immobile in uso.

Per ulteriori informazioni e chiarimenti l’ATER della Provincia di Roma potrà essere contattata:

  • tramite e-mail ai seguenti indirizzi:

-  Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.       (per gli aspetti amministrativi legati ai conguagli dei censimenti),

-  Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.      (per gli aspetti contabili relativi ai conguagli e per la diffida di morosità);

  • rivolgendosi ai seguenti numeri telefonici:

-  SERVIZIO GESTIONE IMMOBILI - Piazza Navigatori, 15 – 00147 Roma (RM)

-     Tel: 06.39863.2439 – 2415            (per gli aspetti amministrativi legati ai conguagli dei
Numero verde: 840.000.041           censimenti),

-     Tel: 06.39863.2417 – 2423 – 2516 (per gli aspetti contabili relativi ai conguagli e per la                            
Numero U.R.P. – 06.39863.2896     diffida di morosità);

Il ricevimento dell’utenza, salvo diverse superiori disposizioni che saranno comunicate sul sito internet aziendale: www.aterprovinciadiroma.it, si effettuerà ESCLUSIVAMENTE SU APPUNTAMENTO da fissare attraverso i numeri telefonici sopra indicati.

 

IL DIRETTORE GENERALE
Dott. Luigi Bussi

You are here: News Applicazione delle differenze a conguaglio, in funzione delle decorrenze di legge, tra canone richiesto e nuovo canone calcolato sulla base delle dichiarazioni rese in fase di rilevazione dei censimenti anagrafico-reddituali anno 2014, 2016 e 2018

Banca del Lazio

Banca-del-lazio-popolare

Adobe Reader

scarica-adobe-reader

Supporto Utenti

ATER Provincia di Roma