Nettuno: sul complesso ATER di San Giacomo le precisazioni dell’Azienda. | Ater Provincia di Roma
1138
post-template-default,single,single-post,postid-1138,single-format-standard,bridge-core-1.0.6,ajax_fade,page_not_loaded,,qode_grid_1300,footer_responsive_adv,hide_top_bar_on_mobile_header,qode-theme-ver-18.2,qode-theme-bridge,qode_header_in_grid,wpb-js-composer js-comp-ver-6.6.0,vc_responsive
 

Nettuno: sul complesso ATER di San Giacomo le precisazioni dell’Azienda.

Nettuno: sul complesso ATER di San Giacomo le precisazioni dell’Azienda.

Con riguardo alle recenti notizie in merito alla mancata manutenzione degli spazi comuni e degli stabili del complesso ATER di Nettuno – Località San Giacomo, l’Azienda ritiene doveroso precisare che:

(I) nel complesso di Via Pocacqua, 2 abitano 84 nuclei familiari di cui 73 sono legittimi assegnatari con contratto di locazione regolare o in attesa di regolarizzazione, e 11 sono “Occupanti Senza Titolo”;

(II) l’elevato livello di morosità raggiunto in questo stabile – che ha superato la ragguardevole somma di € 435.000 – impedisce ogni programmazione degli interventi di manutenzione, consentendo all’azienda di effettuare unicamente gli interventi legati a situazioni di pericolo;

(III) il personale dell’ATER è sempre pronto e disponibile ad intervenire – compatibilmente con le risorse – per alleviare eventuali disagi degli inquilini.

Il Commissario Straordinario Leonardo Francesco Nucara sottolinea che “solo attraverso un nuovo rapporto fra inquilini ed Azienda, fondato su legalità e trasparenza, con il rispetto dei pagamenti per canoni ed utenze, si potranno assicurare le necessarie manutenzioni degli immobili”.

Il Commissario ricorda inoltre che le problematiche del patrimonio di Edilizia Residenziale Pubblica sono una delle priorità della Giunta Regionale che proprio in questi giorni sta procedendo all’accorpamento delle 7 Ater regionali per ridurne i costi ed omogeneizzarne le gestioni.